All Post-it® Super Sticky Notes are now made with plant-based adhesive (67% plant-based adhesive).

LE TAPPE FONDAMENTALI

Informazioni sul marchio Post-it®

Da oltre 35 anni il marchio Post-it® aiuta le persone a essere più produttive, comunicare meglio ed esprimersi in numerosi modi creativi.

  • Eppure, sebbene questi prodotti siano diventati universali, i loro inizi sono stati tutt'altro che certi. Guardando indietro, la nascita del nostro foglietto
    Post-it® Canary Yellow™ ci ha ricordato una lezione preziosa: la perseveranza può essere importante quanto l'ispirazione, in termini di concretizzazione di un'idea.

ECCO COME TUTTO EBBE INIZIO:

  • Dalla scoperta...

    Il Dr. Spencer Silver, uno scienziato 3M, era occupato a condurre ricerche sugli adesivi in laboratorio. Durante il processo ha scoperto qualcosa di particolare: un adesivo che aderiva in maniera leggera alle superfici ma non vi si fissava in maniera permanente.

    "Rientrava nel mio lavoro di ricercatore sviluppare nuovi adesivi e

In quel momento intendevamo sviluppare adesivi più grandi, forti e resistenti", ha affermato Silver. "Non aveva alcuna di queste qualità".

  • Silver scoprì qualcosa denominato microsfere, che mantengono la loro adesività, ma con una "caratteristica di rimovibilità", permettendo il distacco agevole delle superfici collegate.

  • Predicazione del Vangelo

    Predicazione del Vangelo

    Per anni, Silver ha faticato a trovare un utilizzo per la sua invenzione. Ma questo non gli impedì di decantare i meriti della sua creazione ai colleghi.

    "Mi hanno soprannominato Signor Perseverante perché non mollavo mai".

    Nel frattempo, Art Fry, un altro scienziato 3M, era frustrato. Ogni mercoledì sera, mentre faceva pratica con il coro della chiesa, utilizzava piccoli pezzi di carta per segnare gli inni che avrebbero cantato nella funzione imminente. La domenica, però, avrebbe constatato che tutti erano caduti fuori dall'innario. Aveva bisogno di un segnalibro che aderisse alla carta senza danneggiare le pagine.

  • ...fino al lampo di genio!

    Ripensando ad un seminario sulle microsfere tenuto da Silver e a cui aveva partecipato, Art ha avuto quello che ora è indicato come il suo lampo di genio. "Quello in cui ottieni la scarica di adrenalina".

    Collaborando con Silver hanno iniziato lo sviluppo di un nuovo prodotto. Una volta che si trovarono in ufficio a scrivere messaggi sui nuovi foglietti per comunicare, si sono resi conto appieno delle potenzialità di questa idea.

"Ho pensato: quello che abbiamo qui non è solo un segnalibro", ha detto Fry. "È un modo completamente nuovo di comunicare".

  • Provalo, ti piacerà

    Fry decise di rendere la sede centrale di 3M il suo banco di prova.

Fry fornì all’intera azienda i nuovi foglietti adesivi. I dipendenti li amavano.

  • 3M inizialmente lanciò il prodotto in quattro città con il nome di Press 'n Peel con risultati alterni.

    Fry fornì all’intera azienda i nuovi foglietti adesivi. I dipendenti li amavano

  • Il Boise Blitz

    Gli addetti al marketing decisero di mettere il prodotto direttamente nelle mani dei consumatori. Il massiccio sforzo di campionatura - noto come il Boise Blitz, a causa del suo lancio a Boise, Idaho (USA) - fu un grande successo. Il 90% di coloro che provarono il prodotto dissero che lo avrebbero comprato.

Dal 1980 al 1986

  • I foglietti sono sempre stati un prodotto di auto-promozione, perché i clienti avrebbero messo i foglietti sui documenti che inviavano ad altri, suscitando la curiosità del destinatario

    È nata una stella

    I foglietti si diffusero "come un virus", disse Fry. "Si è sempre trattato di un prodotto capace di auto-promozione, ritenevamo infatti che i i clienti avrebbero apposto i foglietti sui documenti inviati ad altri, suscitando la loro curiosità. Questi li avrebbero guardati, staccati, ci avrebbero giocato per poi uscire a comprarne un blocchetto per sé".

    Silver ha dichiarato che, come molte innovazioni rivoluzionarie, il loro era un prodotto di cui nessuno pensava di aver bisogno fino a quando non è stato inventato.

  • Il giallo ottiene gli onori

    Il 6 aprile, l'eroe in sordina di Silver e Fry fece il suo debutto nei negozi statunitensi con il nome di foglietto Post-it®.

Il suo iconico colore Canary Yellow™ fu scelto a caso: un laboratorio accanto aveva solo pezzi di carta gialla a portata di mano.

  • Lee Iacocca e altri amministratori delle compagnie Fortune 500 hanno scritto per dire quanto li amassero. I foglietti Post-it® sono stati introdotti in Canada ed Europa.

  • Mettere in risalto la grandezza

    Fry è stato onorato con il più alto titolo tecnico dell'azienda, ricercatore aziendale. "La mia più grande ricompensa", ha detto, "è quella di vedere così tante persone che utilizzano e apprezzano il mio prodotto". I segnapagina Post-it® Index vennero in seguito introdotti per organizzare, tramite la codifica a colori, per archiviare ed indicizzare.

Dal 1987 al 1996

Capacità di resistenza

I foglietti Post-it® hanno festeggiato il decimo anniversario e sono comparsi in molte classifiche sui prodotti di consumo preferiti del decennio.

  • Sono stati introdotti i blocchi da parete e da tavolo Post-it®. Il brainstorming non è stato più lo stesso.

    Dopo 28 anni con la società, Spencer Silver, co-inventore dei foglietti Post-it®, si è ritirato da 3M con più di 22 brevetti negli Stati Uniti a suo nome.

    Sia Silver sia Fry hanno terminato la carriera in 3M avendo raggiunto i massimi onori per la ricerca, nonché numerosi premi nell'ambito dell'ingegneria internazionale.

Dal 1997 al 2003

  • Il marchio Post-it® va a Hollywood

    Le protagoniste del film "Romy & Michelle" si vantano di aver inventato i foglietti Post-it® nel periodo post-laurea.

Uno studio sul luogo di lavoro ha mostrato che il professionista medio attualmente riceve ogni giorno 11 messaggi su foglietti Post-it®.

  • I foglietti Post-it® sono venduti in più di 100 Paesi. L'ormai famoso adesivo Post-it® continua a essere utilizzato su molti prodotti 3M.

    Foglietti a Z Post-it® per dispenser

  • Situazioni adesive

    I foglietti Post-it® Super Sticky sono stati introdotti con un potente adesivo che aderisce meglio sulle superfici verticali e irregolari.

    In un episodio di Sex in the City, il fidanzato di Carrie ha rotto con lei tramite un foglietto Post-it®.

Dal 2004 a oggi

  • Attaccati a te

    I foglietti Post-it® celebrano il loro 25° anniversario. Nel finale di stagione di Grey's Anatomy, Meredith Grey e Derek Shepherd hanno scritto i voti di nozze su un foglietto Post-it®.

  • Il mondo prende nota

    I foglietti Post-it® sono attualmente disponibili in più di 150 Paesi. Collettivamente, esistono più di 4.000 prodotti Post-it®.

    Dopo aver visto i foglietti Post-it® all'interno di film, nelle opere pop art mosaico e nella vita quotidiana di milioni di persone, Silver è rimasto stupefatto. "Il fatto che siano appena esplosi come prodotto è più di quanto potessi mai sperare".

  • 1 edizione online CNN. Giovedì 4 aprile 2013

    3M, Post-it e il colore Canary Yellow sono marchi di fabbrica di 3M. © 3M 2016


Vuoi altri consigli ed idee ?

Tenetemi aggiornato sulle offerte dei prodotti del Brand Post-it® e molto altro!


FAQ's Contattaci Chiamaci al: +39.027035.1 Chiamaci al: +39.027035.1
Dove acquistare i prodotti 3M
Trova un distributoreTROVA UN DISTRIBUTORE
Segui il marchio Post‑it®:
3M, Post‑it® e il colore Canary Yellow™ sono marchi di fabbrica di 3M.