Opticlude

Bende oculari ortottiche

Collaudate dagli oftalmologi in tutta Europa, le bende oculari ortottiche 3M™ Opticlude™ sono soluzioni confortevoli e colorate che aiutano a correggere l'ambliopia, una condizione spesso sensibile e imbarazzante che affligge i bambini. La gamma Opticlude include bende oculari per bambini corredate di disegni divertenti e di un'adesione delicata, che aiutano i bambini affetti da ambliopia a sentirsi rilassati e felici quando si sottopongono alla terapia occlusiva. 3M offre supporto per la terapia occlusiva a oftalmologi, ortottisti, genitori e bambini.


  • Opticlude

    Le bende oculari ortottiche 3M™ Opticlude™ sono impiegate per trattare strabismo e ambliopia nei bambini, condizioni più comunemente note come "occhio pigro". Indossata sull'occhio più forte, la benda oculare incoraggia l'occhio più debole a lavorare più intensamente e a stimolare la visione, contribuendo allo sviluppo completo della parte del cervello responsabile della vista.


Terapia occlusiva

  • Una percentuale di bambini del Regno Unito compresa tra l'1 e il 5% è affetta da ambliopia, più comunemente nota come "occhio pigro". L'occhio pigro è dovuto a un'interruzione del normale sviluppo visivo durante un periodo critico dell'infanzia, che porta a una scarsa visione da uno degli occhi di chi ne è affetto.

    Non è sempre immediatamente ovvio quando un bambino comincia a essere affetto da ambliopia, pertanto è di fondamentale importanza che i bambini piccoli siano sottoposti abitualmente a test oculari da parte di un oftalmologo o un optometrista. I programmi nazionali sui test oculari variano da regione a regione e vengono di solito eseguiti al momento dell'ingresso a scuola, all'età di 4 o 5 anni. I test oculari per bambini sono disponibili anche gratuitamente tramite il SSN.

    L'ambliopia viene trattata applicando una benda sull'occhio sano (coprendolo), spesso indicata come terapia occlusiva, allo scopo di incoraggiare l'occhio debole o "pigro" a iniziare a lavorare e stimolare la visione. Mediante la terapia occlusiva, la parte del cervello responsabile della vista è in grado di svilupparsi completamente. Il bendaggio può durare per diverse ore al giorno e l'intero trattamento può durare da alcuni mesi a diversi anni, a seconda della gravità della condizione e l'accettazione da parte del bambino. Ecco perché è vitale che il trattamento prescritto venga seguito e che sia fatto tutto il possibile per incoraggiare il bambino a indossare la benda, a metterlo a suo agio e farlo sentire felice quando lo fa.



  • Alcuni contenuti presenti nelle seguenti pagine includono informazioni tecnico –scientifiche e cliniche riguardanti dispositivi medici. Per questo motivo sono rivolti esclusivamente a medici e a professionisti sanitari.
Seguici
Cambia località
Italia - Italiano