Per descrivere correttamente la perfomance di un ospedale

Come descrivere correttamente l'outcome e il rischio clinico nel tuo ospedale.

Outcome e Rischio Clinico

3M offre un'esperienza consolidata rivolta a ridurre gli sforzi per misurare e migliorare i risultati clinici e finanziari. Da oltre trent'anni, 3M si dedica ai sistemi di codifica della documentazione clinica e di classificazione delle prestazioni sanitarie e dei pazienti in sintonia con la normativa vigente e in collaborazione con tutti gli ospedali e le aziende sanitarie italiane. Gli esperti 3M sono pronti a supportarti per identificare le aree di miglioramento nella qualità dell'assistenza e sviluppare un programma di attività e di formazione per il miglioramento dell'outcome e la gestione del rischio clinico


Soluzioni disponibili

  • 3M™ APR DRG

    3M™ APR DRG

    Il sistema di classificazione 3M™ APR-DRG (All Patient Refined DRG) è un’estensione del sistema DRG CMS adottato nel 1995 dal Ministero della Salute come base di rimborso delle prestazioni ospedaliere. Gli APR-DRG articolano i pazienti in relazione alla severità della malattia e al rischio di morte, consentendo di:
     

    • descrivere l’impatto della gravità clinica sull’intensità di assorbimento di risorse nel processo assistenziale
    • misurare l'outcome dei pazienti
    • valutare al meglio l’appropriatezza organizzativa dei ricoveri ospedalieri
    • aggiustare gli indicatori sulla qualità in base al rischio clinico
    • affinare il calcolo del case-mix
  • 3M™ PPR

    3M™ PPR

    L’indicatore PPR (Potentially Preventable Readmissions - Ricoveri ripetuti potenzialmente evitabili) individua le riammissioni clinicamente correlate a un ricovero indice precedente, e potenzialmente evitabili, in assenza di uno o più dei seguenti fattori:


    • offerta di cure appropriate durante il primo ricovero
    • adeguato programma di dimissione
    • adeguato follow-up post-dimissione
    • coordinamento tra i servizi (ospedalieri e territoriali)

    I PPR consentono di confrontare gli ospedali, individuare gli scostamenti dai valori attesi, identificare aree di miglioramento dell’assistenza, potenziare il coordinamento tra i servizi sanitari e monitorare l’impatto sui costi dell’assistenza ospedaliera

     

  • 3M™ PPC

    3M™ PPC

    L’indicatore PPC (Potentially Preventable Complication - Complicanze potenzialmente evitabili) determina gli eventi dannosi (es.: lacerazione accidentale durante un intervento) o gli esiti negativi (es.: polmonite acquisita durante il ricovero) che derivano dal processo di cura e di trattamento nel corso del ricovero piuttosto che dalla progressione naturale della malattia di origine. La metodologia si avvale della segnalazione del flag POA (Present on Admission - Presente al Ricovero).
    I PPC consentono di confrontare gli ospedali in temini di outcome e rischio clinico, individuare gli scostamenti dai valori attesi, individuare le aree di miglioramento dell’assistenza, potenziare il coordinamento tra i servizi sanitari e monitorare l’impatto sui costi dell’assistenza ospedaliera

  • 3M™ PPR

    3M™ Edit POA

    L'Edit POA è uno strumento per il controllo della conformità e dell’accuratezza di compilazione del campo “Presente al Ricovero” (POA) per ogni diagnosi codificata nella SDO (Schede di Dimissione). Restituisce 16 possibili errori (edit) che identificano diagnosi verosimilmente presenti all’ammissione, riducono la possibilità di indicare erroneamente una diagnosi come acquisita durante il ricovero con conseguenze rilevanti sulle misure di esito e sulla qualità della codifica e segnalano le diagnosi che possono essere escluse dalla compilazione del campo POA.

  • 3M™ PPR

    3M™ 360 Encompass™ Rischio Clinico

    È una soluzione in grado di identificare fenomeni di diversa natura difficilmente rintracciabili nei flussi strutturati e, pertanto, sottostimati e non adeguatamente
    valorizzati. Sfruttando l’analisi e l’interpretazione del linguaggio naturale, lo strumento è un supporto esperto in grado di osservare, analizzare e monitorare
    eventi rilevanti - dalla sepsi alle cadute in ospedale - ma difficilmente catturabili dai comuni sistemi di rilevazione.

  • State misurando correttamente l'outcome?

    Gli esperti 3M possono supportarvi a identificare le cause all'origine dei problemi nella qualità dell'assistenza e sviluppare un programma di attività e di formazione per il miglioramento dell'outcome e la gestione del rischio clinico



Seguici
Cambia località
Italia - Italiano