• Protezione dei dati del settore pubblico

    • La sicurezza dei dati negli uffici della pubblica amministrazione e del settore pubblico è una priorità sempre maggiore. A partire dal 2008, si sono verificati oltre 1000 casi di perdita di dati personali da parte di consigli comunali. Considerando la notevole gravità delle possibili conseguenze e sanzioni per la perdita di informazioni riservate, è importante assicurare che tutti i dispositivi siano adeguatamente protetti.

      Gli uffici open-space e gli ambienti di lavoro condivisi sono più comuni che mai, producendo una minaccia crescente di perdita dei dati. È facile per una persona non autorizzata sedere accanto o semplicemente passare vicino a un dispositivo per lanciare una rapida occhiata ai dati riservati visualizzati sugli schermi.

      Il boom del lavoro mobile significa che il personale della pubblica amministrazione è più esposto alla minaccia di una violazione dei dati quando lavora durante gli spostamenti. Bar, stazioni e aeroporti offrono ad avventori casuali e ladri di dati un'ampia opportunità di spiare le informazioni riservate visualizzate sugli schermi.

      Il Security Policy Framework descrive i controlli di sicurezza che devono essere applicati a tutti gli asset della pubblica amministrazione del Regno Unito ed è incentrato su un approccio alla sicurezza dei dati gestito e basato sui rischi, che permette alle aziende di operare in modo efficace, sicuro e protetto. Un numero sempre maggiore di uffici sta aggiornando la propria sicurezza visiva in modo da aderire a questi requisiti, adottando misure per proteggere i propri dati riservati visualizzati sugli schermi.

      Tra i requisiti del Security Policy Framework sono incluse l'implementazione di chiare policy sugli schermi dei computer nelle aree in cui vengono gestite informazioni riservate e la garanzia che gli schermi dei computer che visualizzano dati sensibili siano collocati o schermati in modo da impedirne l'osservazione da parte di persone non autorizzate. Inoltre, è richiesta una protezione appropriata di tutti i dispositivi portatili usati per il lavoro in remoto.

      Un numero sempre maggiore di uffici sta aggiornando la propria sicurezza visiva in modo da aderire a questi requisiti, adottando misure per proteggere i propri dati riservati visualizzati sugli schermi. La gamma 3M di filtri privacy offre un metodo rapido ed efficace per proteggere computer portatili, monitor di PC desktop e dispositivi mobili dal furto di dati. Dotati di tecnologia 3M brevettata, i filtri 3M Privacy impediscono la visione laterale dello schermo, e dall'alto nel caso dei filtri 3M oro, garantendo la protezione di tutte le informazioni riservate visualizzate sugli schermi.