Acqua per detergere

Acqua per detergere

  • L'acqua (o H2O) è un ingrediente essenziale per quasi tutte le strategie di pulizia.

Ecco la nostra scheda di trucchi, in cui è indicato il tipo d'acqua che permette di ottenere i migliori risultati con un certo tipo di macchia.

  • Calda

    Efficace contro le macchie di sudore e quelle con componente acquosa e a base di tannino, come le macchie di caffè, vino, succo, grasso e olio.
    Perché è efficace: l'acqua calda riscalda i grassi e gli oli, facilitando l'azione di scioglimento delle macchie da parte dei detersivi.

Acqua calda
  • Fredda

    È efficace contro le macchie a contenuto proteico come quelle di latte, uova o sangue.
    Perché è efficace: l'acqua calda "fisserebbe" la macchia di proteina nel tessuto.

Fredda
  • Ghiaccio

    Indurisce le macchie "morbide", come le gocce di cera di candela sulla tovaglia, per facilitarne la rimozione.
    Modalità d'uso: tieni un cubetto di ghiaccio sulla cera finché questa non s'indurisce e gratta via la cera dalla superficie del tessuto, quindi lava.

Ghiaccio
  • Acqua distillata

    Usa l'acqua precedentemente privata dei minerali in eccesso presente nel ferro da stiro e nei vaporizzatori per indumenti.
    Perché è efficace: non sono presenti depositi di minerali che potrebbero macchiare gli indumenti o accumularsi negli elettrodomestici.

Acqua distillata
  • Acqua gassata

    Si ritiene che il grado di acidità dell'acqua attenui le macchie di vino rosso e la formazione delle chiazze di urina sui tessuti e che l'effervescenza le "stacchi".
    Modalità d'uso: versa dell'acqua tonica sulla macchia il prima possibile, quindi assorbi con carta da cucina.

Acqua gassata
bagno pulizia_naturale
TAGS
    Segui il Marchio Scotch-Brite™
    Cambia località
    Italia - Italiano