Motivo di sfondo 3M
Ogni vita dovrebbe essere vissuta nella sua pienezza.

Ci impegniamo a migliorare il pianeta, la nostra attività e la vita di ogni giorno.

La nostra ambizione

Immagina un mondo in cui ogni vita possa essere vissuta nella sua pienezza, dove le risorse naturali siano disponibili in modo affidabile, le persone abbiano accesso a istruzione e opportunità e le comunità siano sicure, sane, interconnesse e fiorenti. 

La nostra idea di sostenibilità è soddisfare e anticipare le esigenze delle società, salvaguardando la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri bisogni. Questo è l’impegno che guida le nostre scelte e il nostro modo di lavorare in tutto il mondo.

 


Collaborazioni

  • I vantaggi del buio.

    La tecnologia 3M™ Speedglas™ Auto Darkening Filter consente l'oscuramento delle maschere da saldatura in soli 0,1 millisecondi dall'accensione dell'arco.

    I vantaggi del buio. I vantaggi del buio.
  • Un'idea più brillante che mai.

    Una pellicola polimerica metallizzata argento, resistente alle intemperie, con riflettanza emisferica totale del 94% della luce diretta in rapporto alla luce solare:  ecco una soluzione brillante per rendere più luminose le lampade LED in Africa.

    Un'idea più brillante che mai. Un'idea più brillante che mai.
  • Un sospiro di sollievo.

    I filtri anti-allergeni Filtrete™ Healthy Living Ultimate attraggono e trattengono le microparticelle portatrici di batteri e virus, con soli 70 euro l'anno.

    Un sospiro di sollievo. Un sospiro di sollievo.

Collaborazioni


Il nostro impegno e il nostro percorso

  • Dal 1932, siamo stati in prima linea fra le società che hanno adottato programmi e politiche per garantire la protezione dell'ambiente, la responsabilità sociale e la vitalità economica.

    1932: 3M offre una copertura a breve e a lungo termine per l'invalidità, un piano pensionistico e un piano assicurativo contro la disoccupazione.

    1949: Viene presentato il primo piano di acquisto di azioni 3M per i dipendenti.

    1951: Viene creata la Divisione Sicurezza e Protezione di 3M.

    1953: Viene creata la Fondazione 3M, una delle prime fondazioni benefiche aziendali in America.

    1961: Viene creata la Divisione Acqua e Progettazione Sanitaria di 3M.

    1963: Viene creata la 3M Carlton Society per premiare i dipendenti tecnici che si sono distinti.

    1964: Nella Divisione Medica di 3M entra a far parte il primo igienista industriale e medico del lavoro con diploma ufficiale.

    1970: Inizia la valutazione ambientale dei prodotti. Viene fondata l'organizzazione per l'Ingegneria Ambientale e il Controllo dell'Inquinamento (EE&PC). I servizi di igiene industriale e medicina del lavoro si estendono alle attività 3M al di fuori degli Stati Uniti.

    1971: Viene fondato il 3M Employee/Retiree Matching Gift Program per i contributi in beneficienza.

    1973: Vengono creati i pool di trasporto per i dipendenti. Viene creata la Divisione Gestione Energetica.

    1974: 3M è tra le prime società a offrire un Programma di Assistenza ai Dipendenti interno, che offre servizi personali di informazione e consultazione per i dipendenti e le loro famiglie.

    1975: La Politica 3M per l'Ambiente viene adottata dal Consiglio di Amministrazione di 3M. Viene istituito il programma Pollution Prevention Pays (3P). Risultati del primo anno: 19 progetti hanno evitato 73.000 tonnellate di emissioni atmosferiche, 2.800 tonnellate di fanghi.

    1977: 3M e L'Agenzia per la Protezione Ambientale degli U.S.A. sponsorizza quattro conferenze per la prevenzione dell'inquinamento.

    1980: Viene adottata per la prima volta la Politica 3M per la Sicurezza e la Salute.

    1981: Iniziano i programmi di verifica ambientale.

    1984: Il World Environment Center offre a 3M la Prima Medaglia d'Oro Annuale per i risultati ambientali delle aziende internazionali. 3M è la prima società a offrire servizi di assistenza ai figli malati dei dipendenti. Nello stesso anno, 3M inizia a distribuire il Sondaggio 3M fra i dipendenti U.S.A. e lo Standard Opinion Survey a livello globale, con cadenza biennale, per sondare le opinioni dei dipendenti. Viene creato il programma 3M CARES (Community Action Retired Employee Services) per riunire pensionati volontari sotto la bandiera di 3M e soddisfare le loro specifiche necessità.

    1986: Viene istituito il Premio 3M per i volontari della comunità.

    1987: Viene creato il Comitato Aziendale 3M per la Sicurezza, la Salute e l'Ambiente. Viene avviato il Programma 3M per la Riduzione delle Emissioni Atmosferiche.

    1988: Viene adottata la politica 3M per la messa fuori produzione delle sostanze chimiche dannose per l'ozono.

    1989: Vengono stabiliti e annunciati pubblicamente gli obiettivi ambientali di 3M per l'anno 2000. Viene adottata la Politica per la Sicurezza, la Salute e l’Ambiente per i dipendenti 3M. La National Wildlife Federation assegna a 3M il premio per i risultati ambientali.

    1990: Vengono presentate le Post-it® Notes in carta riciclata. Viene approvato il Programma 3M per la Sicurezza in 16 punti.

    1991: Viene ricevuto il Premio per la Protezione dell'Ozono Stratosferico da parte dell'Agenzia per la Protezione Ambientale degli U.S.A.

    1993: Viene raggiunto l'obiettivo di una riduzione del 70% delle emissioni atmosferiche ambientali in tutto il mondo, fissato da 3M. Viene ricevuto il premio per le aziende della U.S. Fish and Wildlife Services.

    1994: Viene ricevuto il premio per le aziende della U.S. L’Agenzia per la Protezione Ambientale assegna il Premio per i Risultati per il successo della partecipazione di 3M al programma volontario 33/50 di riduzione delle emissioni atmosferiche.

    1995: 3M lancia il primo inalatore/dosatore di medicinali per il trattamento dell'asma esente da CFC. 3M avvia il programma per la riduzione del 50% degli infortuni e delle malattie entro quattro anni. 3M riceve il Premio National Medal of Technology, il massimo premio per i risultati tecnologici negli Stati Uniti.

    1996: Il Council on Sustainable Development istituito dal Presidente Clinton seleziona il Programma 3P di 3M per il Premio del Presidente per lo Sviluppo Sostenibile. Viene formalizzato il Sistema 3M per la Gestione Ambientale. Viene sviluppato il Piano 3M Globale per la Sicurezza e la Salute.

    1997: 3M formalizza il Sistema per la Gestione del Ciclo di Vita per garantire la valutazione dell'impatto sull'ambiente, la salute e la sicurezza dello sviluppo di nuovi prodotti. Gli scienziati di 3M ricevono il Premio Heroes of Chemistry dalla American Chemical Society per lo sviluppo degli Idrofluoroeteri (HFE) 3M come alternative per i CFC. 3M inaugura il programma Lifescapes per aiutare i dipendenti a proteggere la loro salute, sicurezza e benessere al lavoro e in casa.

    1998: 3M definisce gli obiettivi di sicurezza e salute per ridurre gli infortuni e le malattie sul luogo di lavoro del 25% all'anno per tre anni.

    1999: Lo Hamburger Umweltinstitut della Germania classifica 3M al secondo posto per le eco-prestazioni fra le 50 maggiori società del mondo che utilizzano sostanze chimiche.

    2000: Viene istituito 3M GIVES (Grants Initiated by Volunteer Service).

    2001: Vengono lanciati gli obiettivi ambientali per il 2005. Viene aggiunta la dimensione ambientale al programma di contributi 3M. 3M riceve il premio della National Points of Light Foundation per l'eccellenza nei servizi delle aziende per la comunità.

    2002: 3M viene inclusa nel Dow Jones Sustainability Index come leader della categoria Beni e Servizi per l'Industria. 3M è inclusa nell'FTSE Socially Responsible Investment Index. 3M riceve il premio "Vision for America" da Keep America Beautiful.

    2003: 3M viene premiata con il Clean Air Excellence Award per la categoria Regulatory/Policy Innovations by the U.S. dell'Agenzia per la Protezione Ambientale degli U.S.A.

    2004: A 3M viene assegnato il premio Energy Star 2004 da parte dell'Agenzia per la Protezione Ambientale del Dipartimento dell'Energia degli U.S.A. per la sua leadership nella gestione dell'energia.

    2005: 3M viene premiata con il Climate Protection Award da parte dell'Agenzia per la Protezione Ambientale degli U.S.A. 3M completa il proprio programma di obiettivi ambientali 2000–2005 dell'azienda, superando ciascun obiettivo, e lancia una nuova serie di obiettivi ambientali dell'azienda per il 2005–2010. 3M viene premiata con il Most Valuable Pollution Prevention (MVP2) Award per il 2005 da parte della National Pollution Prevention Roundtable. 3M viene selezionata da parte dell'Agenzia per la Protezione Ambientale come primo vincitore a livello aziendale del National Environmental Performance Track Outreach Award.

    2008: 3M istituisce la Divisione per le Energie Rinnovabili. 3M stabilisce nuovi Principi Strategici per la Sostenibilità.

    2010: Nell'autunno del 2010, 3M collabora con la EPA degli U.S.A. e la Minnesota Pollution Control Agency (MPCA) per portare la ENERGY STAR Exhibit House della EPA all'Esposizione dello Stato del Minnesota. Guarda questo video.

    2011: 3M definisce i suoi obiettivi di Sostenibilità per il 2015. 3M viene premiata per l'ottavo anno consecutivo da parte del dell'Agenzia per la Protezione Ambientale del Dipartimento dell'Energia degli U.S.A. e vince il Sustained Excellence Award for Energy Management in riconoscimento dei continui miglioramenti nella gestione dell'energia.

    2013: I membri di 3M lavorano come volontari per oltre 250.000 ore e 3M regala più di 61,6 milioni di dollari in contanti e in natura sotto forma di prodotti.

    2014: 3M entra nello United Nations Global Compact. Inoltre, per l'impegno nel risparmio energetico in tutto il mondo, 3M conquista lo U.S. dell'Agenzia U.S.A. per la Protezione Ambientale. È stato il 10° anno consecutivo in cui 3M ha avuto questo onore, e il primo caso nell'industria.


Le nostre partnership

  • La collaborazione è una parte importante della nostra strategia per la sostenibilità. Collaboriamo con numerose organizzazioni per conoscere diversi punti di vista sulla sostenibilità, avere una migliore comprensione delle posizioni dei nostri referenti e imparare dai successi e dai mancati successi delle nostre aziende.

  • Nature Conservancy

    Insieme abbiamo finanziato progetti in U.S.A., Cina, Brasile, Canada e Messico.

  • Darkwoods

    Una sovvenzione di 500.000 dollari della Fondazione 3M aiuterà a garantire il più vasto acquisto di terreni privati per la salvaguardia naturale nella storia del Canada, da Yellowstone allo Yukon. Questa terra aiuterà a ripristinare l'habitat del caribù e di altre specie in pericolo collegando diverse aree protette.

  • Collaborazione con la Minnesota Forest Legacy

    Una sovvenzione di 1,5 milioni di dollari per proteggere 360 kmq nel nord del Minnesota li farà diventare una delle più grandi foreste intatte rimaste nella nazione

  • Crown of the Continent

    Nel 2011, 3M ha offerto una sovvenzione di 1 milione di dollari per collegare una rete di 242000 kmq di territori pubblici protetti negli stati del Montana, Idaho, Wyoming e British Columbia meridionale. Questo è uno dei due acquisti più grandi per la conservazione della natura nella storia del Nord America.

  • Crediti per le emissioni

    3M è stata in grado di guadagnare crediti derivanti dalla riduzione delle emissioni in base alle leggi ambientali americane per aver ridotto le sue emissioni atmosferiche oltre i requisiti delle normative ambientali. Nella maggior parte dei casi abbiamo venduto quei crediti e abbiamo contribuito a progetti per favorire l'ambiente o abbiamo contribuito a miglioramenti della qualità dell'aria da parte dei governi statali e locali.

  • World Resources Institute

    Collaboriamo con il World Resources Institute e i membri del Consiglio Mondiale delle Imprese per lo sviluppo sostenibile per sviluppare un protocollo globale per quantificare le emissioni di carbonio nella catena di fornitura e per tutto il ciclo di vita del prodotto. 

  • Design for the Environment

    La nostra divisione Building and Commercial Services partecipa all'iniziativa Design for the Environment (DFE) attraverso la US Environmental Protection Agency (EPA). Come parte di questa iniziativa, i ricercatori 3M lavorano con gli specialisti del governo per individuare composti chimici efficaci per la pulizia e sicuri per la salute e l'ambiente. 

Seguici
Cambia località
Italia - Italiano