Banner C&M

Pulizia, cura e manutenzione

Alcune attrezzature 3M richiedono manutenzione e controlli periodici per garantire protezione e prestazioni ottimali per l'utilizzatore. Oltre a ridurre potenzialmente il grado di protezione, una scarsa manutenzione può anche diminuire la durata utile effettiva delle attrezzature e, di conseguenza, aumentare i costi per la loro sostituzione.

Ti occupi correttamente del tuo respiratore?

Per preservare i livelli di protezione, ottimizzare la durata effettiva ed evitare il costo aggiuntivo della sostituzione, è estremamente importante effettuare controlli e manutenzioni regolari sui dispositivi di protezione (DPI) delle vie respiratorie. Non sai bene da dove iniziare? Questi suggerimenti 3M garantiranno ai DPI per le vie respiratorie del tuo team di rimanere in condizioni ottimali.

  • Molti paesi impongono alle aziende l'obbligo legale della manutenzione dei DPI riutilizzabili e la conservazione dei registri di manutenzione. Assicurati di aver compreso gli obblighi legali, in modo da poter pianificare la manutenzione e garantire alla tua azienda la piena conformità.

  • Le istruzioni per la cura e la manutenzione sono incluse nelle istruzioni d'uso del prodotto. Alcuni produttori possono inoltre fornire risorse aggiuntive per formare il tuo team sulla cura e manutenzione dei DPI. Il supporto per la cura e la manutenzione dei prodotti 3M è disponibile nella sezione Risorse di questa pagina.

  • Icone3 Fuze
    Considera la manutenzione nel momento della scelta di un nuovo DPI per le vie respiratorie

    I fattori da considerare sono molteplici e il budget è normalmente tra i più importanti. Ricorda di considerare la durabilità del prodotto, la disponibilità dei pezzi di ricambio e la facilità di manutenzione prima di prendere una decisione definitiva: questi fattori possono superare le differenze nel prezzo di acquisto iniziale del prodotto.

  • Icona della maschera
    Non dimenticare i filtri

    I filtri non durano in eterno. Una volta che un filtro per gas e vapori è stato utilizzato al massimo della capacità, non offrirà più alcuna protezione. Un filtro antiparticolato eccessivamente utilizzato potrebbe fornire comunque un certo livello di protezione, ma la respirazione potrebbe risultare difficile, causandoti affaticamento e una minore produttività. La durata del filtro può essere influenzata da diversi fattori, tra cui la tipologia, la concentrazione del contaminante nell'aria, la capacità respiratoria, l'umidità e la temperatura. La miglior prassi consiste nello stabilire un programma di sostituzione dei filtri, definendo un periodo di tempo specifico al termine del quale sostituirli.

Risorse per la cura e la manutenzione

Corsi online di formazione sulla sicurezza

Corsi online di formazione sulla sicurezza

Aggiorna le tue conoscenze e scopri tutte le ultime novità, i suggerimenti pratici e molto altro dalle voci più autorevoli di 3M. Accedi alle informazioni degli esperti del settore grazie ai nostri webinar (dal vivo e on demand)

ACCEDI ALLA FORMAZIONE SULLA SICUREZZA