Fluoroelastomeri per sigillature di tenuta e contenimento.
Più opzioni. Più soluzioni.

Un'ampia gamma di fluoroelastomeri per sigillature di tenuta e contenimento.

CONTATTA UN ESPERTO 3M
Chiudi  
  • Cliccando “INVIA”, Lei acconsente alle operazioni di trattamento necessarie per poter evadere la Sua richiesta. Resta inteso che la Sua richiesta sarà processata indipendentemente dai consensi che eventualmente rilascerà di seguito in relazione a future comunicazioni di marketing, che non hanno pertanto carattere obbligatorio.

  • Tutti i campi sono obbligatori, salvo dove diversamente indicato

  • Utilizzare il tasto Ctrl per selezionare più opzioni

    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
  •  
  • Invia

Siamo spiacenti:

si è verificato un errore durante l’invio. Riprova.

Grazie.

Il modulo è stato inviato correttamente.

Elevata resa elastica con i fluoroelastomeri 3M™ Dyneon™ (FKM e FFKM)

  • Fluoroelastomeri FKM ed FFKM
    • Nel 1969 gli astronauti a bordo della navicella spaziale Apollo 11 indossavano stivali per la cui produzione sono stati utilizzati fluoroelastomeri 3M™ Dyneon™. Oggi, questi materiali elastomerici sintetici vengono impiegati per applicazioni in alcuni degli ambienti più difficili sulla terra. I fluoroelastomeri 3M™ Dyneon™ contribuiscono al successo delle applicazioni di sigillatura più impegnative: dai motori automobilistici, ai fluidi chimici aggressivi, per la produzione di semiconduttori fino alle difficili condizioni delle lavorazioni nel settore dell'estrazione di gas e petrolio. Scopri i fluoropolimeri 3M. 
    • Sono i materiali con il giusto equilibrio tra resistenza termica, resistenza chimica ed elevata tenuta. 3M offre un'ampia gamma di opzioni con diverse ed elevate caratteristiche prestazionali che vanno dalla forza di tenuta alla resistenza al cloruro di sodio concentrato fino alle temperature di utilizzo superiori a 250 ºC. Qualsiasi sia la tipologia di applicazione i nostri esperti potranno fornire il giusto supporto per identificare il compound fluoroelastomerico ottimale così da poter ottenere componenti più economici per sigillature di qualità.
       
      • Eccellente resistenza termica e alle sostanze chimiche
      • Bassa permeazione
      • Lunga vita utile
      • Ottima lavorabilità
      • Compatibilità con diversi processi di stampaggio ed estrusione

Fluoroelastomeri 3M per sigillature e contenimento fluidi
Contatta gli esperti 3M

Fare click per guardare il video (3:28)

Fluoroelastomeri (FKM e FFKM) - Tipologie

  • Dipolimeri e terpolimeri

    Disponibili in un'ampia gamma per garantire livelli di viscosità differenti e l'utilizzo con diverse metodologie di polimerizzazione, i dipolimeri e i terpolimeri 3M offrono una più ampia serie di vantaggi rispetto ai fluoropolimeri tradizionali. A seconda del prodotto e dell'applicazione, i vantaggi ottenuti vanno da una maggiore resistenza agli acidi e alle bruciature fino al miglioramento del coefficiente di allungamento.

  • Elastomeri di tipo BRE

    3M™ Dyneon™ Base Resistant Elastomers (BREs) offrono una maggiore resistenza chimica in ambienti basici (pH elevato), come olii e lubrificanti automobilistici ad alto contenuto di ammine oppure refrigeranti e fluidi di trasmissione e sono particolarmente adatti alla produzione di guarnizioni, trasmissioni e alberi per motori.

  • Perfluoroelastomeri (PFE)

    Adatti per applicazioni in ambienti estremi 3M™ Dyneon™ Perfluoroelastomers sono caratterizzati dal più alto grado di purezza e resistenza alle sostanze chimiche dell'intera nostra gamma. Garantiscono inoltre una più elevata efficienza in presenza di condizioni termiche, chimiche o di purezza estreme rispetto ad altri materiali elastomerici. Grazie all'ampio range di temperature di servizio (fino a 315 °C) questi materiali svolgono un ruolo fondamentale in molte applicazioni del settore aerospaziale, dei semiconduttori e dell'estrazione di gas e petrolio.

  • Additivi per gomma

    Le stesse caratteristiche che determinano l'efficienza dei fluoroelastomeri in ambienti molto aggressivi possono contribuire a renderne difficile la lavorabilità e questo può rappresentare una vera e propria criticità. Durante i processi di compressione e stampaggio a iniezione vi è la possibilità che i compound elastomerici si attacchino e le parti estruse possano risultare secche o ruvide, compromettendo la durata e l'integrità della sigillatura di tenuta. 3M™ Dynamar™ Rubber Additives garantiscono maggiore fluidità e un migliore rilascio dello stampo così da ottenere parti con bordi più definiti e superfici più lisce.

  • Vulcanizzanti per gomma

    I materiali 3M™ Dynamar™ Rubber Curatives sono progettati per la formulazione di svariati compound fluoroelastomerici. Questi additivi offrono importanti vantaggi grazie alle loro caratteristiche di eccellente dispersione, miscelazione rapida e facile oltre ad una minore contaminazione da zolfo.


Contattaci

Compila il form se desideri contattare un esperto 3M e ricevere ulteriori informazioni sui materiali 3M™ Dyneon™ Fluoroelastomeri.