Riparazione SMART

Riparazione SMART

  • Riparazione SMART

    La riparazione SMART è una combinazione di tecniche economicamente vantaggiose che può essere utilizzata quando l'area da riparare ha le dimensioni massime di un foglio di carta (20 cm x 30 cm).


Procedura guidata per le riparazioni SMART


  • Fase 1 - Esame del danno e pulizia della superficie

    Fase 1 - Esame del danno e pulizia della superficie

    Esaminare la posizione, le dimensioni del danno e il colore per stabilire se è possibile utilizzare la riparazione SMART (PICCOLE DIMENSIONI).

     

     

     

     

      1. Pulire l'intero pannello con i panni professionali 3M™ 34567 e un pulitore adatto.
      2. Lavorare il panello con la pasta abrasiva 3M™ Perfect-it III™ (tappo verde) e, in caso di colori scuri, la pasta abrasiva 3M™ Perfect-it III™ Extra Fine (tappo giallo), per ridare al pannello l'aspetto di verniciatura fresca.
    • Questa fase è fondamentale per ottenere l'adesione della vernice in particolare nell'area da sfumare. È necessario rimuovere completamente tracce di sporco, impurità e agenti atmosferici
  • Fase 2 - Preparazione delle superfici

      1. Carteggiare i difetti con i dischi abrasivi 3M™ Hookit™ Cubitron II da 75 mm. Iniziare sempre con la grana più fine possibile. N.B. L'utilizzo dei dischi da 75 mm aiuta a ridurre al minimo le dimensioni dell'area da lavorare.

        Se è necessario riparare un'ammaccatura, applicare lo stucco adatto, passare la spia di carteggiatura 3M e carteggiare con i dischi abrasivi 3M™ Hookit™ Cubitron II da 75 mm.
      2. Carteggiare intorno all'area di riparazione utilizzando i dischi 3M™ Hookit™ Purple da 75 mm
      3. Allargare la superficie lavorata utilizzando i dischi di finitura 3M™ Trizact™ da 75mm

        Ricordare che l'intera area carteggiata deve essere grande al massimo come un foglio di carta (20 cm x 30 cm)
        Fare clic qui per ingrandire il diagramma.
  • Fase 4 - Mascheratura

    Fase 3 - Mascheratura

    A seconda della posizione del danno, sono disponibili vari prodotti e tecniche di mascheratura.

    Assicurarsi di coprire l'area circostante per proteggerla dai fumi di verniciatura, ma lasciando scoperta una superficie sufficiente per evitare di creare righe nette di verniciatura, che sarebbe necessario rimuovere successivamente. Un prodotto eccezionale per evitare le righe nette di verniciatura è il nastro per sfumature Smooth Transition 3M.

  • Fase 4 - Applicazione del fondo

    Fase 4 - Applicazione del fondo

    Applicare il fondo seguendo le indicazioni del produttore della vernice.

    Il prodotto ideale da usare è il sistema Accuspray™ con Mini PPS™ 3M, per un utilizzo del prodotto efficiente e con minimo spreco. I fumi di verniciatura devono essere ridotti al minimo per mantenere l'area di riparazione di dimensioni ridotte.

  • Fase 5 - Carteggiatura del fondo

    Fase 5 - Carteggiatura del fondo

    Carteggiare il fondo utilizzando i dischi abrasivi 3M™ Hookit™ Purple da 75 mm.

  • Fase 6 - Applicazione della vernice

    Fase 6 - Applicazione della vernice

    Applicare la vernice seguendo le indicazioni del produttore. Per un'efficiente applicazione delle vernici scegliere ilsistema monouso 3M PPS™ Midi o Mini in base alla superficie da verniciare, riducendo così al massimo gli sprechi.

     

  • Fase 7 - Correzione dei difetti di verniciatura e finitura

    Fase 7 - Correzione dei difetti di verniciatura e finitura

    Idealmente, la piccola area riparata non dovrebbe essere lucidata in quanto il diluente per sfumature viene applicato in uno strato molto sottile che non resiste alla lucidatura. Se è necessario lucidare, utilizzare la pasta abrasiva Extra Fine 3M™ Perfect-it™ con il tampone ondulato giallo. Impostare l'utensile con il numero minimo di giri al minuto e lavorare con estrema attenzione.


  • Novità

  • Documentazione

  • Dove acquistare

  • Supporto


Seguici
Cambia località
Italia - Italiano