Pericoli per gli occhi

Come scegliere filtro auto-oscurante della maschera giusta

Domande da prendere in considerazione quando si sceglie una maschera a filtro

  • I criteri più importanti nella scelta dei filtranti facciali sono senza dubbio la protezione e l'affidabilità. Tuttavia, per le prestazioni operative e il comfort in generale ci sono altre caratteristiche importanti da prendere in considerazione, come ad esempio possibilità di integrare altri dispositivi di protezione, la facilità d'uso, il tipo di filtro per saldatura, il campo visivo, l'uso flessibile. Prima di scegliere una maschera per saldatura potresti prendere in considerazione queste domande:

  • Altre risorse per la salute e la sicurezza dei lavoratori

    Centro di sicurezza in saldatura
    Pericoli per gli occhi
    Valutare i livelli di rischio


  • 1. Che percentuale del tuo lavoro consiste nella saldatura diretta?
    Quando si eseguono molte attività diverse dalla saldatura, è utile poter disporre di un casco in grado di combinare una visiera protettiva con un filtro per saldatura sollevabile (maschere G5-01, 9100FX, 9100MP), soprattutto quando è necessario indossare una protezione per le vie respiratorie, in modo da non essere obbligati a rimuoverla. Se la saldatura è la tua attività principale, potresti trarre vantaggio da filtranti facciali con controllo esterno che consente di cambiare la modalità di filtraggio per diverse applicazioni, come la molatura, oppure di configurare le impostazioni che preferisci (maschere con kit filtro 9100XXi).
  • Quando si lavora in aree con pericoli legati a oggetti sospesi, è importante avere a disposizione un casco per saldatura con la protezione flessibile per la testa (QR - Quick Release, sgancio rapido). Sono disponibili inserti auricolari per quasi tutte le situazioni, tuttavia se è necessario indossare cuffie auricolari è più indicato prendere in considerazione un casco con un design tale da non essere d'intralcio quando si utilizzano delle cuffie.
  • Dal momento che tutti i processi di saldatura producono fumi, consigliamo sempre di utilizzare una protezione delle vie respiratorie. 3M offre respiratori antiparticolato monouso e riutilizzabili che si adattano alle maschere per saldatura Speedglas. Tuttavia, se occorrono sistemi elettroventilati o ad aria compressa, si avrà bisogno di una maschera per saldatura con tubo di alimentazione. Potrai scegliere tra diversi modelli, a seconda delle altre esigenze che potresti avere. Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione relativa alla protezione delle vie respiratorie durante la saldatura (Centro di sicurezza in saldatura).
  • Per molti saldatori, la capacità di vedere un'area più ampia del pezzo su cui stanno lavorando, senza dover spostare il casco o la testa, è molto importante. I modelli di casco G5-01TW, G5-01VC, 9100XX o 9100XXi sono i più indicati.
  • Allora la modalità Comfort per saldature a punti potrebbe fare al caso tuo. Impostando la modalità Comfort puoi ridurre l'affaticamento della vista dovuto alla necessità dell'occhio di adattarsi a diversi livelli di luminosità durante la saldatura a punti. Quando la modalità è attivata, viene utilizzato uno stato luminoso intermedio (livello 5). Se nel giro di due secondi non viene generato un altro arco, il filtro per saldatura torna al graso di oscuramento ottimale (livello 3). La modalità Comfort per saldature a punti è disponibile sui filtri G5-01TW, 9100XX, 9100X e 9100V.
  • Ti basterà sollevare una maschera a filtro per saldatura G5-01TW, G5-01VC, 9100XXi o SL e l'ADF sarà attivato automaticamente.

    Per una panoramica completa dei prodotti, visita la pagina relativa alla protezione in saldatura Speedglas

    Scarica la Guida alla scelta 3M per la sicurezza in saldatura! (PDF)
Seguici
Cambia località
Italia - Italiano